Spettacolo di Teatro Danza sulla Sclerosi Multipla

Articoli con tag “spettacolo sclerosi multipla

“SMania di vivere” su TeleRadioErre

Marzia Campagna intervista Erica Brindisi all’interno del programma File. Grazie a tutti gli amici di TeleRadioErre per la disponibilità e per l’attenzione.


Due passi con la stampella


Novità del sito

Cari amici,

da oggi potete leggere i testi del nostro spettacolo, vedere il trailer ed ascoltare alcune musiche. Trovate i link nella barra superiore: buona lettura, buon ascolto e buona visione.

Erica e Giuse


“SMania di vivere” sul Corriere Canadese

Una ballerina e la sua SMania di vivere Va in scena la sclerosi a passo di danza

La danzatrice Erica Brindisi e il compagno compositore Giuse Rossetti portano in scena i turbamenti e la speranza legati alla malattia

Di SIMONA GIACOBBI

TORONTO – I turbamenti, le ansie e le paure di una malattia.
Ma anche la speranza, la passione e la tenacia. Sono lì, tutti concentrati su quel palco. In quella stampella che lei alza e fa volteggiare in aria tra un passo di danza e l’altro. E il pubblico, fermo a guardarla ballare e a trarre beneficio da quella forza, da quella positività, da quell’ottimismo. Perché è questo il messaggio che quella ballerina vuole dare. Un messaggio di speranza, la “SMania di vivere”. Come il titolo dello spettacolo che Erica Brindisi con il compagno, Giuseppe “Giuse” Rossetti stanno portando in scena in molti teatri italiani. Il tour è partito il 23 ottobre a Roveleto di Cadeo, in provincia di Piacenza. Le iniziali non sono casuali perché Erica ha la SM, la sclerosi multipla, dal 15 settembre del 2006. Un giorno che Erica ricorda nei minimi dettagli. «Gli americani hanno l’11 settembre, io ho il 15», dice.
Il tour ha registrato un boom di richieste – tant’è che hanno dovuto aggiungere altre date – e sono stati ospiti di diverse trasmissioni televisive, tra cui anche quelle di Lorella Cuccarini e Maurizio Costanzo. Giuse, che ha composto le musiche dello spettacolo, tutto questo interesse non se l’aspettava. Perché, spiega, non è stato per nulla semplice portare in scena una malattia. «Uno spettatore affetto da sclerosi multipla…continua a leggere


Nuova sezione “SMania di vivere” PRESS

Ciao amici,

è nata una nuova pagina dove potete leggere tutti gli articoli e le interviste inerenti al nostro spettacolo “SMania di vivere”, sempre aggiornata e consultabile da tutti:

SMania di vivere PRESS


“SMania di vivere” su Radio Radio

Francesco Vergovich e Valeria Colangelo intervistano Erica Brindisi all’interno della trasmissione “Un giorno speciale” su Radio Radio


“SMania di vivere” a “DARE VOCE”

Giovedì 2 dicembre saremo ospiti alla conferenza-spettacolo “Dare Voce”, alle 20:45 presso la Sala Multimediale San Luigi, a Forlì.


“SMania di vivere” a Domenica in


Un giorno a RAI UNO

Domenica 24 ottobre è stata una giornata molto intensa e stressante. Ma non per questo priva di soddisfazioni. Siamo stati invitati a partecipare a “Domenica in”, la storica trasmissione della RAI che ogni domenica tiene incollati milioni di spettatori alla tv. Quei sei minuti di intervento, visti da casa, possono sembrare un minuscolo spazio. Ma possiamo assicurare che, per quei pochi istanti, si sta in giro ed in tensione giorni interi, fatti di telefonate, email, accordi sui tagli dei brani, grafica delle foto, dei video, poi luci, inquadrature e chi più ne ha più ne metta. Poi arriva il momento in cui sai che, in una manciata di minuti, devi essere capace di trasmettere uno spettacolo intero. Beh: ce l’abbiamo fatta. Il messaggio ha fatto centro, lo si è intuito dagli sguardi, dagli applausi, dalle numerose telefonate ed sms per farci sapere un “mi sono commosso” oppure “ho capito quanto sia importante l’ottimismo”.

Un grande grazie va alla produzione e agli autori, persone di rara umanità ed impeccabile professionalità: Cristiano Strambi, Chiara Ferraro e Fabio Roberti ci hanno accolto ed accudito come fossimo amici di vecchia data. E poi lei, Lorella Cuccarini, che si è dimostrata oltremodo “alla mano”, cosa che non ti aspetti quasi mai da un personaggio così importante e noto. Morale della favola: una favola. Speriamo quindi che tutto ciò serva a diffondere a più gente ancora il nostro messaggio, ma anche a far aumentare le date in cartellone, di conseguenza l’aiuto alla ricerca.

Come sempre grazie anche a voi, amici cari e amici nuovi

Erica e Giuse


Stasera alle 21:00 la prima per “SMania di vivere”

Ci siamo.

Tra poche ore si concretizzerà la nostra iniziativa, vedremo finalmente l’effetto che farà ai vostri occhi questo spettacolo. Ci sono voluti parecchi mesi di faccia a faccia tra me ed Erica, psicologia di coppia, composizione, riprese, montaggi video, stesura dei testi e relativa ricerca della miglior voce che li potesse recitare, ideazione delle coreografie e quant’altro. E poi la promozione, che non è esattamente aspetto da meno, poichè scovare i canali adatti, gli enti, spedire centinaia di email, incontrare decine di persone, passare ore al telefono è giusto un pochino snervante. La promozione dà poi giustamente i suoi frutti, e ne conseguono quindi interviste, sia telefoniche che via email, allestimento di cartelloni teatrali. Poi risposte alle richieste di nostre performance, a chi ci propone di andare in tv per parlare di questa iniziativa che ha generato una curiosità che, a onor del vero, non ci aspettavamo così prepotente. Nel senso buono del termine, ovviamente.

Se la soddisfazione sarà direttamente proporzionale allo sforzo precedente, credo che dopo lo spettacolo di stasera saremo, comunque vadano le cose, soddisfattissimi. Ora le ultime cose da fare spettano per forza di cose a voi e sono soltanto due (e non troppo impegnative): venire al nostro spettacolo e dare il vostro piccolissimo contributo. L’unione fa la forza, di conseguenza il vostro minimo sforzo si trasformerà in un grande aiuto ad AISM, e quindi anche alla ricerca sulla Sclerosi Multipla. Mi raccomando allora: fate girare la notizia in questa ultima mezza giornata che ci separa dall’evento, più siamo e meglio è.

A stasera cari amici.

Giuse ed Erica


Intervista su Radio Popolare

Marta Bonafoni intervista Erica Brindisi e Giuse Rossetti all’interno della rubrica “Facciamo gli italiani” su Radio Popolare, è possibile ascoltare la versione integrale a questo link:

http://www.radiopopolareroma.it/node/3384


Sabato 23 ottobre – La prima si avvicina