Spettacolo di Teatro Danza sulla Sclerosi Multipla

Articoli con tag “giuseppe carbone

SMania di vivere sarà al Moncalvo in Danza Festival

CARLA FRACCI TORNA A MONCALVO

La città ancora capitale della danza nella prossima estate

Sarà Carla Fracci, l’étoile della danza italiana, a inaugurare nella giornata di sabato 30 giugno la quinta edizione di “Moncalvo in Danza Festival” in una speciale ed esclusiva cerimonia di presentazione alla quale parteciperanno anche il marito della celebre ballerina, il regista Beppe Menegatti e il maestro Giuseppe Carbone, preminente direttore teatrale italiano.

Un momento di grande impatto, destinato ad attirare i riflettori del mondo della danza e non solo: il ricevimento presso la sala Consiliare di Moncalvo, alla presenza di numerose autorità, verrà infatti seguito dalla serata di Gala durante la quale andrà in scena lo spettacolo “SMania di vivere” con la partecipazione artistica di Erica Brindisi, testimonial di AISM, Associazione Italiana Sclerosi Multipla.

Nel frattempo sono diverse le anticipazioni di rilievo sull’edizione 2012 di “Moncalvo in Danza Festival” che ambisce a diventare appuntamento fra i più conosciuti e privilegiati nel panorama nazionale.

Fra le novità spicca innanzitutto il raddoppio delle serate dedicate agli spettacoli: quest’anno le date saranno complessivamente sette (fra il 2 e l’8 luglio) e saranno precedute da ulteriori eventi artistici di rilevanza internazionale. Tornano gli stage e il concorso (con presenze anche dall’estero) fissato per le giornate finali di Moncalvo in Danza Festival (7 e 8 luglio). Alle categorie Baby, Juniores e Seniores, si aggiunge inoltre la nuova sezione “Children” che apre anche alle corografie dei ballerini con età compresa fra i 10 e i 13 anni. I giurati esprimeranno valutazioni numeriche e un notaio provvederà alla supervisione delle votazioni, escludendo i punteggi minimi e massimi.

Ancora più spaziosa e scenografica la location che, presso l’apposita struttura nel centro storico di Moncalvo, conterrà fino a 500 posti a sedere coperti.

Ma non finisce qui: Moncalvo in Danza Festival estende i suoi orizzonti anche al di fuori del sempre più apprezzato territorio monferrino dove anche quest’anno si realizzerà l’intrigante connubio fra arte, storia, enogastronomia, il tutto suggellato dalla danza. Sulla spinta della rapidissima crescita artistica del format di “Moncalvo in Danza Festival” la nuova associazione culturale, da quest’anno proporrà stage e iniziative legate alla danza a 360° e su scala nazionale. L’edizione 2012 proietta quindi Moncalvo in Danza Festival verso uno scenario che supera il semplice appuntamento annuale moncalvese per diventare un contenitore artistico di riferimento per le arti espressive del Bel Paese.

INFO: www.moncalvoindanza.it – facebook.com/moncalvo.indanza

Annunci

MILANO DANZA EXPO invita e premia Erica Brindisi

Ieri, venerdì 11 novembre, si è tenuta presso il Teatro Elfo Puccini di Milano la conferenza stampa per la presentazione della terza edizione di MILANO DANZA EXPO. Fra gli ospiti anche Erica Brindisi e Giuse Rossetti. Venerdì 25 novembre alle ore 18:00, Erica danzerà alcuni estratti di “SMania di vivere” e riceverà un importante premio per l’impegno sociale svolto in ambito artistico. Un grazie di cuore va a tutta l’organizzazione di questo importante Expo e, in particolar modo, al Responsabile Marketing Sandro Bicci che ha voluto fortemente il nostro apporto artistico.

Erica e Giuse

COMUNICATO UFFICIALE DI MILANO DANZA EXPO:

 Fioretta Mari – Erica Brindisi – Giuseppe Carbone

_

BALLARE CON LA SCLEROSI,

LA SFIDA DI ERICA BRINDISI SUL PALCOSCENICO DI 

MILANO DANZA EXPO

Erica Brindisi, 32 anni,

dal 2006 affetta da Sclerosi multipla.

La ballerina protagonista della cerimonia inaugurale con lo spettacolo “SMania di vivere” promosso in collaborazione con l’AISM per raccontare la sua battaglia contro la sclerosi multipla. La Brindisi premiata per impegno sociale insieme a Elisabetta Terabust, Beatrice Carbone e Irene Stracciati in occasione della giornata mondiale della violenza sulle donne.

Erica Brindisi, 32 anni, si muove sul filo della leggerezza danzando con la vita. Erica danza da quando aveva sei anni. Nessun segno, esteriormente, tradisce la presenza di quella compagna che non la molla dal 2006: la sclerosi multipla, unamalattia cronica progressiva che colpisce il sistema nervoso centrale. Nonostante quella presenza invadente Erica ha grinta da vendere e cose da dire. Il suo messaggio di vita arriva forte, dritto al bersaglio fino in fondo alla sensibilità dell’anima. Colpisce e ferisce allo stesso tempo mentre l’ammiri, perché non puoi fare altrimenti, danzare come una farfalla.

Per questo da un anno, insieme a suo marito, il musicista Giuse Rossetti, racconta con grande coraggio la sclerosi multipla portando sul palco dei maggiori teatri italiani lo spettacolo di danza “SMania di vivere” da loro ideato e realizzato. Parte degli incassi sono devoluti all’AISM e alla ricerca sulla sclerosi multipla (per info vai su www.smaniadivivere.com). Un’idea nata per caso, tra lo scetticismo di molti e divenuta invece un successo enorme che sta scuotendo le coscienze. Perché la malattia, questo il concetto di fondo, non va ricacciata in un angolo.

Con “SMania di vivere” la ballerina mette in scena il percorso interiore che l’ha portata a non abbandonare la danza sperando di aiutare anche altre persone che, come lei, si trovano a dover affrontare la malattia.  “Quello che cerco di comunicare con lo spettacolo – racconta Erica – è la forza della passione verso qualcosa, per me è la danza, per altri può essere la musica, viaggiare, scrivere. La malattia potrà toglierci la forza fisica, l’uso delle gambe, delle braccia, ma la passione no. La passione resta sempre forte e viva dentro di noi anche quando devi affrontare situazioni difficili. Non dobbiamo fermarci, dobbiamo combattere e non permettere che la sclerosi possa vincere, vincere su tutto quello che ogni giorno costruiamo con la nostra forza e con la nostra tenacia”.

Sarà lei, con il suo spettacolo, ad aprire venerdì 25 novembre alle ore 18  la cerimonia inaugurale della terza edizione di Milano Danza Expo, l’expo evento della danza in programma negli storici padiglioni del Parco Esposizioni Novegrodal 25 al 27 novembre (Info su www.milanodanzaexpo.it). Nell’occasione, nella ricorrenza della giornata internazionale sulla violenza contro le donne, Erica riceverà un importante riconoscimento per l’impegno sociale svolto in nell’ambito artistico. Insieme a lei danzeranno e saranno premiate altre straordinarie donne: l’etoile internazionale Elisabetta Terabust, la Prima Ballerina del Teatro alla Scala, Beatrice Carbone, e la coreografa ed esperta di formazione di danzatori con disabilità intellettiva e non-vedenti Irene Stracciati. Donne invincibili che sono riuscite con la danza a diventare il simbolo dell’emancipazione femminile.