Spettacolo di Teatro Danza sulla Sclerosi Multipla

Articoli con tag “disabilità

“SMania di vivere” su GiovaniOltreLaSM.it

Una ballerina speciale, Erica Brindisi!

di Martina Vagini

Erica Brindisi, protagonista dello spettacolo “SMania di vivere” ha 31 anni, è sposata con il musicista Giuse Rossetti con cui ha ideato e realizzato questo spettacolo di Teatro Danza sulla Sclerosi Multipla. È un avvocato e lavora presso il Centro di Servizio per il volontariato di Reggio Emilia. La sua vera passione però è sempre stata la danza che studia da quando aveva 6 anni e che non ha abbandonato neanche dopo la diagnosi di SM nel settembre del 2006 all’età di 26 anni. E ora…balla con una stampella trasformandola in un personaggio da palcoscenico, tanto spettacolare e vincente quanto una ballerina.

Erica…cosa rappresenta la danza per te?

La danza rappresenta una parte di me che difficilmente riesco a spiegare con le parole: è la mia grande passione, non posso immaginare la mia vita senza. Al momento della diagnosi il mio pensiero è andato subito alla danza, volevo smettere perché sapevo che la malattia mi avrebbe limitato, sapevo che non potevo più essere precisa nei movimenti come avrei voluto. Ma non ce l’ho fatta ad abbandonarla, ad abbandonare, in sintesi, me stessa.

Come è nata l’idea dello spettacolo?

È proprio da questo percorso che è nata l’idea dello spettacolo. Ho pensato che mettere in scena il percorso interiore che mi ha portato a non abbandonare la danza poteva essere di aiuto anche ad altre persone che si trovano a dover affrontare tutto questo.

Quale messaggio vuoi far passare attraverso il tuo spettacolo?

Quello che cerco di comunicare con lo spettacolo è la forza della passione verso qualcosa, per me è la danza, per altri può essere la musica, viaggiare, scrivere. La malattia potrà toglierci la forza fisica, l’uso delle gambe, delle braccia, ma la passione no. La passione resta sempre forte e viva dentro di noi anche quando devi affrontare situazioni difficili.

A quale “rosso” non ti sei fermata, non ti fermi e non ti fermerai?

Sicuramente noi tutti abbiamo un rosso che nella vita ci costringe a fermarci, anche solo per riflettere. Il nostro rosso è un po’ ingombrante, un ospite indesiderato che speriamo solo possa togliere presto il disturbo e che spesso colora di rosso un pezzo della nostra vita. Ma non dobbiamo fermarci, dobbiamo combattere e non permettere che possa vincere , vincere su tutto quello che ogni giorno costruiamo con la nostra forza e con la nostra tenacia.

www.giovanioltrelasm.it

www.aism.it

Annunci

Le immagini della serata al Teatro del Popolo

Grazie ad Andrea Giovanni Brambilla, abbiamo immortalato l’ennesimo spettacolo nell’ennesimo teatro. Come sempre potete vedere le foto nella sezione gallery.



25 MAGGIO: Giornata Mondiale della Sclerosi Multipla

Una giornata speciale, un’occasione per confrontarsi e fare il punto della situazione. Anche in Italia, ogni sezione AISM organizza eventi e meeting per sostenere la ricerca e sensibilizzare l’opinione pubblica. Per conoscere le iniziative dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla visitate il sito www.aism.it.

Anche “SMania di vivere” darà il proprio contributo andando in scena al Teatro Nuovo Rebbio di Como, devolvendo come sempre una parte del ricavato.

Per info: 031.523358 – smaniadivivere@gmail.com


“SMania di vivere” su TeleRadioErre

Marzia Campagna intervista Erica Brindisi all’interno del programma File. Grazie a tutti gli amici di TeleRadioErre per la disponibilità e per l’attenzione.


Sabato 30 al Teatro del Popolo

“SMania di vivere” fa tappa a Gallarate, sabato 30 aprile alle ore 21:00 presso il Teatro del Popolo. Per qualsiasi informazione o per prenotare i biglietti, scrivete a smaniadivivere@gmail.com oppure contattate il numero 342.1685458.

Vi aspettiamo numerosi, assieme possiamo fare tanto e sostenere AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla.


Il Sanga e “SMania di vivere”

Il giorno 1° MAGGIO alle ore 21.00 presso il Teatro Blu di Via Cagliero 26 a Milano, il SANGA scende in campo nella lotta contro la Sclerosi Multipla e in collaborazione con Armani Junior Program organizza un evento a scopo benefico al quale tutti gli AMICI del SANGA non possono mancare. Vi proponiamo uno  Spettacolo di Teatro Danza sulla Sclerosi Multipla che si chiama “SMania di vivere” ed è realizzato da Erica Brindisi e Giuse Rossetti, parte del ricavato di questo spettacolo verrà donata all’AISM. Qualcuno si potrà chiedere che cosa c’entra il Sanga con la Sclerosi Multipla e perchè una Società Sportiva spende tempo ed energie per organizzare uno spettacolo di danza? La risposta è semplice: chi conosce la storia del San Gabriele e delle persone che in questi anni hanno compiuto questo cammino, sa che hanno sempre avuto un’attenzione speciale al disagio giovanile e che ha speso moltissime energie a sviluppare iniziative tese all’integrazione e alla solidarietà fra le varie culture presenti sul nostro territorio. Questa volta è diverso: ci cimentiamo in un campo nuovo ma altrettanto affascinante, perchè ci ha colpito la storia di Erica, una ragazza che con  questo spettacolo di Teatro Danza vuole raccontare i turbamenti, le ansie e i timori di chi vive quotidianamente questa patologia e, nel contempo, lanciare un messaggio di speranza attraverso un atteggiamento positivo e tenace, quindi Speranza – Positività- Tenacia è inutile sottolineare che hanno molto a che fare con il mondo Sanga. Noi nel realizzare questa iniziativa abbiamo sempre pensato alle nostre famiglie, atleti e istruttori compresi che dovranno essere presenti in massa perchè è importante che quel giorno voi ci siate a testimoniare la fedeltà ai nostri colori e ai nostri valori, chiaramente saranno benvenuti tutti anche se non legati al mondo Sanga, ecco perchè sarà importante ESSERE PRESENTI: vogliamo donare più soldi possibili all’AISM di Milano che quotidianamente combatte questa durissima battaglia contro la Sclerosi Multipla. Il costo del biglietto sarà di 10 euro per gli adulti e 5 euro per i ragazzi al di sotto dei 14 anni e per gli over 65. Grazie!

Piero Baldassarre

PRENOTATE I BIGLIETTI SCRIVENDO A:

INFO@SANGABASKET.IT oppure telefonando al 393.9039554