Spettacolo di Teatro Danza sulla Sclerosi Multipla

Cos’è “SMania di vivere”?

SMania di vivere

Spettacolo di Teatro Danza sulla Sclerosi Multipla

Questo spettacolo di Teatro Danza vuole raccontare i turbamenti, le ansie e i timori di chi vive quotidianamente questa patologia e, nel contempo, lanciare un messaggio di speranza attraverso un atteggiamento positivo e tenace.

Nasce da un’esperienza vissuta dalla protagonista affetta da SM che, nonostante tutto, continua la sua lotta contro la malattia non rinunciando alla sua grande passione: la danza.

Lo spettacolo si divide idealmente in 3 parti accompagnate da musica, danza, videoproiezioni e brani recitati.

La prima parte è dedicata alla scoperta della Sclerosi Multipla ed alla sensazione di vuoto e smarrimento che la caratterizza.

La seconda, più riflessiva ed introspettiva, è dominata dall’accettazione del proprio stato e dalla convinzione di poter riuscire a convivere con la malattia. La terza ed ultima parte è dedicata alla “vittoria” sulla patologia, intesa non ovviamente come guarigione, ma come consapevolezza del poter riuscire ad esprimersi in modo incondizionato, nonostante i limiti che la malattia porta o porterà.

 

 

Parte del ricavato di ogni spettacolo

sarà devoluta alle associazioni dei territori che lo ospiteranno

 


Erica Brindisi (danzatrice e ideatrice del progetto)

Giuse Rossetti (compositore dei brani, regista ed autore dei testi)

Federica Giglio (voce narrante)

Margherita Gargiulo (coautrice dei testi assieme a Giuse Rossetti)

Contatti e prenotazione spettacoli:

GIUSE ROSSETTI 334.9186854   smaniadivivere@gmail.com

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...